In un anno imprecisato del primo decennio del 2000 una spessa coltre di neve copre l'intero paese, i territori e gli insediamenti, gela il Mar Rosso e il mar Morto, come pure il lago Tiberiade, in pianura le falde acquifere traboccano dai pozzi, si verificano allagamenti e inondazioni, su Tel Aviv si abbattono grandinate devastatrici. La rivoluzione climatica comporta una serie di conseguenze: il turismo già in crisi si estingue quasi del tutto, la recessione galoppa accrescendo la popolazione che vive sotto la soglia di povertà, e come se non bastasse scoppia un'influenza "saudita" di inedita virulenza che riempie gli ospedali di malati e getta il paese in una sorta di inerme e disorientato stordimento.

Parti umane

€ 15,00 Prezzo regolare
€ 10,50Prezzo in saldo

Autore: Orly Castel-Bloom
Editore: E/O
Isbn: 9788876415333
Edizione: 2003
Pagine: 247