Arianna, il fratellino minore Pietro, la mamma e il papà, sono in viaggio per un parco naturale incastonato nella valle ad un centinaio di chilometri da casa. Hanno deciso di impegnarsi in un lungo week end per raccogliere la sporcizia lasciata lungo i sentieri dai soliti maleducati. Per questo motivo, hanno accettato l'invito di una piccola associazione di volontari che ogni mese si ritrova nel verde per pulirlo un po'. Non sanno, però, che il bosco dove si stanno recando, ospita uno spirito che ha superato il limite di sopportazione nei confronti dell'Uomo ed ha deciso di proteggere la Natura in un modo che si rivelerà letale per chiunque osi avvicinarsi. Così la famiglia e il gruppo di volontari si ritrovano al centro di una vendetta da parte di un elemento che non distingue i buoni dai cattivi ma vede solo e unicamente nemici da cacciar via dalla propria terra. E l'unica arma che l'Uomo potrà mettere in campo per difendersi sarà la peggiore in assoluto ovvero quella che porterà alla distruzione del bosco con un incendio devastante, violando per l'ennesima volta il patto di equilibrio tra gli esseri umani e la Natura. Età di lettura: da 11 anni.

 

La vendetta del bosco

€ 16,00 Prezzo regolare
€ 12,80Prezzo in saldo

Autore: Teo Benedetti
Editore: Pelledoca Editore
Edizione: 2021
ISBN: 9788832790399
Pagine: 140
Età di lettura: da 11 anni