Il futuro comincia sempre adesso. È quello che sembra dirci questo romanzo di Aldo Pasetti in cui le inquietudini degli anni Settanta vengono proiettate in un mondo irriconoscibile dove la tecnologia ha sostituito la natura e dove l'uomo sembra aver perso il senso stesso dell'esistere. In una Terra aliena si muovono due giovani, unici sopravvissuti di una schiera di rivoluzionari delusi che ha cercato nella fuga verso il futuro una occasione. Il viaggio verso un nuovo Mondo, o meglio un nuovo Tempo, sarà molto diverso da quello immaginato. Torna in libreria un'opera che non ha perso la sua carica distopica da quando venne pubblicato per la prima volta nel 1971 con la presentazione di Dino Buzzati che sotto forma di racconto breve accompagna il lettore in questo viaggio nel tempo che verrà. Scrive Buzzati: «Né io adesso qui vi spiegherò di quale pazzo viaggio si tratti, né di quali strepitosi prodigi Aldo Pasetti sia stato testimone. Certo, è stato un viaggio meraviglioso...». Un invito al lettore a intraprendere l'avventura tra queste pagine dove troverà una storia che arriva dal passato, parla del futuro, ma che per modernità dello stile e degli argomenti che affronta sembra scritta oggi. Prefazione di Dino Buzzati.

L'ora delle lucertole

€ 18,00 Prezzo regolare
€ 17,10Prezzo in saldo

Autore: Aldo Pasetti
Editore: Solferino
Isbn: 9788828206958
Edizione: 2021
Numero pagine: 288