Il volume racconta in modo chiaro e sistematico la vita e la carriera sportiva delle donne che hanno partecipato a gare di Formula 1, Rally, Prototipi, IndyCar, NASCAR, velocità e durata, dalle origini fino ai giorni nostri, con particolare attenzione verso le “pilotesse” italiane come Ada Pace, Maria Teresa de Filippis e Lella Lombardi (l’unica donna a guadagnare punti in un gran premio di Formula 1, nel 1975). Il volume si apre con l’epico racconto del primo viaggio in automobile, quello compiuto da Bertha Benz sulla vettura progettata dal marito, l’inventore Karl Benz, nel 1888. Alle donne recentemente o tuttora impegnate in Formula 1, come María de Villota, Susie Wolff Stoddart, o altre protagoniste come Danica Patrick e Beitske Visser, è dedicata la parte centrale del volume, seguita da una sezione sul rapporto tra le donne e la Formula 1 da un punto di vista fisico-tecnico e nell’opinione di protagonisti come Bernie Ecclestone, Jenson Button e Ron Dennis. Nella sezione sul Rally, ampio spazio è dedicato alla campionessa francese Michèle Mouton e alla pilota e navigatrice italiana Fabrizia Pons. Il libro è arricchito dalle prefazioni di Michela Cerruti, pilota italiana impegnata nella rivoluzionaria Formula E (elettrica), e di Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club Italiano.

Donne da corsa

€ 19,00 Prezzo regolare
€ 18,05Prezzo in saldo

Autore: Giuliano Musi, Michael John Lazzari
Editore: Maglio Editore
Collana: Voci dal Bazar
Edizione: 2014
ISBN: 9788897195436
Pagine: 176
Sottotitolo: In Formula 1, Rally, Prototipi, IndyCar e NASCAR, dalle Pioniere a Danica Patrick e Michela Cerruti