top of page

Berlino, 1929. Nel più grande teatro di posa dell'UFA, la famosa società di produzione cinematografica tedesca, il celebre regista Fritz Lang è al lavoro su quello che diventerà un capolavoro della fantascienza, La donna sulla luna. Insieme a lui, oltre alla scrittrice Thea von Harbou, sua moglie, lavora un'équipe di esperti tra cui spiccano il fisico Hermann Oberth e Wernher von Braun, giovane esperto di missili e razzi. Non è un caso, tuttavia, che il film susciti l'interesse di Joseph Goebbels e del partito nazionalsocialista, e al tempo stesso attiri oscure minacce su tutti i suoi autori. Così, quando il corpo senza vita di una collaboratrice viene ritrovato proprio nello studio in cui è stato ricostruito il suolo lunare, è difficile credere che si tratti di una morte accidentale. La polizia vuole archiviare in fretta il caso come un banale incidente, senza procedere ad alcuna inchiesta, ma Egon Meinecke, responsabile della sicurezza dell'UFA, inizia una sua personale e scomoda indagine, tra club segreti e personaggi ambigui, alla ricerca di una spiegazione per quella morte, che era stata profetizzata da Erik Jan Hanussen, il famigerato illusionista e astrologo di Hitler...

La donna sulla luna

€ 15,00 Prezzo regolare
€ 14,25Prezzo scontato

Autore: Giulio Leoni 
Editore: TEA
Isbn: 9788850264803
Edizione: 2023
Numero pagine: 288

bottom of page