top of page

Quando l'amicizia ti ferisce, l'amore non arriva, i genitori ti deludono e i compagni ti prendono di mira, troverai qualcuno capace di accoglierti dicendo: eccomi? Giulia, tredici anni, racconta in un monologo tragicomico tutto quello che le passa per la testa: peripezie emotive, difficoltà concrete, stupori e tremori di un corpo che cambia. E quando non trova le parole, le inventa: si sente un cristallo in un'elefanteria, l'aspettatrice di tempi migliori... Con le parole se la cava. Davanti a un armadio, invece, non sa cosa mettersi. Alle prese con le prime mestruazioni, i primi innamoramenti e le prime delusioni, si confronta con la migliore amica Lea, più smaliziata di lei. Ma Lea è tutt'altro che affidabile e presto nella «scatola delle prime volte» si accumulano disagi nuovi, la crisi dei genitori, le cattiverie dei compagni, la mancanza di qualcuno che sappia pronunciare l'unica parola capace di rassicurare fino in fondo: eccomi. Così Giulia capirà di essere la sola a poter decidere quale sarà la sua strada. Un libro di narrativa per ragazze e ragazzi dai 13 anni. Un romanzo di formazione sulle vicende di una ragazzina che diventa donna e impara ad accettare che non tutto va come vogliamo. Una storia insieme seria e divertente che racconta, con voce originale, la difficile arte di crescere. Età di lettura: da 13 anni.

Eccomi è la parola più bella del mondo

€ 11,00 Prezzo regolare
€ 10,45Prezzo scontato

Autore: Marina Mander 
Editore: Einaudi Ragazzi
Isbn: 9788866567868
Numero pagine: 160
Edizione: 2023 
Età di lettura: da 13 anni 

bottom of page